Storie di Visionari, alla Sala della Ragione

Nella Sala della Ragione, con il Patrocinio del Comune di Anagni, il Circolo Legambiente Anagni ha presentato un convegno dal titolo “, sognatori per migliorare il mondo”.
Sogni, progetti attuali o futuri, già realizzati o ancora in embrione, ma legati tutti da un filo comune: riscoprire o immaginare un mondo ecosostenibile in cui l’uomo possa inserisi e vivere senza creare danni.

visionariUn cambio di paradigma per uscire dalla logica della mera osservazione e denuncia della drammatica situazione ambientale della Valle del Sacco, ormai purtroppo ben nota e già oggetto di innumerevoli convegni e dichiarazioni, che resta comunque e sempre al centro dell’azione operativa di Legambiente, protagonista instancabile delle iniziative di tutela del territorio.

I relatori intervenuti, Alberto Fiorillo, Arduino Fratarcangeli, Elena Tioli, Vittorio Cogliati Dezza, Marco Maddalena, Cristiana Avenali, hanno offerto interessanti riflessioni su diversi temi, dalla mobilità in bicicletta ai nuovi concetti di economia locale, non trascurando la composizione multietnica della società attuale e la presentazione degli strumenti legislativi già utilizzabili.

Per l’interesse degli argomenti e l’autorevolezza dei relatori l’iniziativa è stata inserita nell’ambito delle attività formative in materia di Educazione Ambientale degli istituti di istruzione superiore di Anagni e ha visto la partecipazione di numerosi studenti delle ultime classi.

L’introduzione dei lavori è stata tenuta da Rita Ambrosino, presidente del Circolo di Anagni e membro della segreteria regionale di Legambiente, mentre le conclusioni sono state affidate a Roberto Scacchi, presidente di Legambiente Lazio. Era presente l’Avv. Giuseppe Felli, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale.