Articolo evidenziato

Non chiamatele “calamità naturali”: sono effetti del cambiamento climatico in atto.

Le piogge incessanti degli ultimi giorni hanno provocato allagamenti, esondazioni di fiumi, smottamenti e danni ingenti ad abitazioni ed infrastrutture in tutta Italia. Anagni non fa eccezione. La grossa frana di via della Calzatora del 2 gennaio e le altre tre che si sono verificate oggi al confine con il comune di Sgurgola, in località Monti e in località Prignano, sono solo i più recenti episodi in odine di tempo, ma non abbiamo alcun elemento che ci faccia presumere che non si ripetano più fatti analoghi. Il clima è già cambiato. Sono ormai troppi gli avvenimenti di cosiddetti “eventi estremi” … Continua a leggere Non chiamatele “calamità naturali”: sono effetti del cambiamento climatico in atto.